Cervinara (AV): "A cena per un salto in Africa"

La Confraternita di Maria S.S. Immacolata Concezione “Ioffredo Castello” di Cervinara (AV) ha organizzato, sabato 25 gennaio scorso, una cena di solidarietà per l’Africa, in ricordo del compianto fr. Narciso Marro, nativo proprio della città di Cervinara e uno dei primi quattro missionari partiti per il Ciad nel 1965. L’evento, programmato da Domenico, nipote di fr. Narciso nonché priore della Confraternita, è stato anche motivo di una giornata di animazione missionaria guidata dal nostro ministro provinciale fr. Maurizio Placentino, accompagnato dai nostri confratelli ex missionari fr. Raffaele Maddalena e fr. Carmine Sanzone,  con la presenza dei due giovani fr. Daniele Moffa e fr. Nicola Maio. Il programma si è svolto nella mattinata con le interviste rilasciate ad una TV locale e con la visita agli ammalati della Parrocchia di San Nicola Vescovo. Il pomeriggio, invece, è stato interamente dedicato al sacramento della Riconciliazione fino alle ore 18,30, dopo di che è seguita la celebrazione eucaristica presieduta dal ministro provinciale fr. Maurizio. Al termine della santa Messa, presso la Tenuta Marotta, c’è stata la cena con la presenza di 240 persone, tra cui anche il parroco e i suoi vicari parrocchiali. All’interno della cena è stata infine organizzata un’asta di oggetti africani per raccogliere fondi da destinare al Ciad (Africa).

 


Categoria news data: 27-01-2020